CORSO DI FORMAZIONE PER PICCOLE E MEDIE IMPRESE

martedì 10 maggio 2016

CORSO A ROMA "FINANZIARE LE IMPRESE CON FONDI EUROPEI DIRETTI" (27 - 28 MAGGIO 2016)

CORSO - FINANZIARE LE IMPRESE CON I FONDI EUROPEI DIRETTI (IMP-05)
I Finanziamenti europei per le imprese + Strumenti operativi di progettazione
 » Roma, 27 - 18 MAGGIO 2016

Questo corso prevede 2 giornate di formazione intensiva in aula ed intende fornire agli imprenditori o loro consulenti il kit di conoscenze e strumenti operativi per poter accedere ed utilizzare al meglio i finanziamenti europei destinati alle PMI (piccole e medie imprese) nella programmazione 2014-2020.

La prima giornata offre il quadro sistematico delle opportunità di finanziamento messe a disposizione dall’Europa alle Piccole e Medie Imprese (PMI), per individuare e selezionare il programma/strumento di finanziamento più adatto alle esigenze dell’azienda.

Saranno poi presentati gli approcci metodologici utilizzati dalla Commissione europea (il Project Cycle Management e il Logical Framework Approach) ed i criteri da utilizzare per la predisposizione di una proposta progettuale.

La seconda giornata è invece dedicata alla parte tecnico-pratica di redazione della domanda di finanziamento: saranno illustrati i vari passi operativi e le modalità per costruire una proposta progettuale vincente ed inviarla online in risposta ad un bando. La giornata prevede anche un’esercitazione pratica di simulazione a valere su bandi aperti (Project Work) e l’analisi di un progetto già svolto.

La metodologia didattica è di tipo partecipativo, con un’alternanza di sessioni frontali ed esercitazioni su programmi/bandi reali (project work), per una formazione chiara, di taglio pratico ed immediatamente spendibile sul campo.

Per tutti i dettagli » Leggi il Programma del corso

Al termine del corso sarà rilasciato l’Attestato di partecipazione da parte di Obiettivo Europa.

Avvisiamo che i posti sono limitati  e che le iscrizioni chiuderanno il 19 MAGGIO

Per chi si iscrive entro l'11 MAGGIO sarà applicato uno sconto di 40 Euro.

Per iscriversi occorre compilare il » Form di prenotazione al corso

Tutte le informazioni utili sul corso e per iscriversi sul sito www.obiettivoeuropa.it

lunedì 11 maggio 2015

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (ROMA, 5 - 6 GIUGNO 2015)

» EUROPROGETTAZIONE PER LE PMI
I fondi europei 2014-2020 per le imprese e strumenti operativi per presentare le domande di finanziamento

Tutte le informazioni su: www.obiettivoeuropa.it
    
PRESENTAZIONE DEL CORSO      

Il Corso di Europrogettazione per le Piccole e Medie Imprese (PMI) prevede 2 giorni di formazione intensiva in aula ed intende fornire agli imprenditori o loro consulenti il kit di conoscenze e gli strumenti operativi indispensabili per accedere ed utilizzare al meglio i finanziamenti europei destinati alle PMI nella nuova programmazione europea 2014-2020.

La prima giornata fornisce il quadro sistematico delle opportunità di finanziamento messe a disposizione dall’Europa alle Piccole e Medie Imprese (PMI); i criteri per individuare e selezionare il programma/strumento di finanziamento più adatto alle esigenze dell’azienda; come orientarsi sui siti di riferimento e reperire la documentazione utile per partecipare ai bandi; gli approcci metodologici e gli strumenti di progettazione europea.

La seconda giornata è invece dedicata alla parte tecnico-pratica di redazione della domanda di finanziamento: saranno illustrati i vari passi operativi e le modalità per costruire una proposta progettuale vincente ed inviarla online in risposta ad un bando. La giornata prevede un’esercitazione pratica di simulazione su bandi aperti (project work) e l’analisi di un progetto già svolto.
» Leggi il Programma dettagliato Corso Europrogettazione PMI.pdf

Il principale obiettivo del corso è preparare le aziende e i loro consulenti a:

• Comprendere ed analizzare i programmi e strumenti di finanziamento europei per le PMI in vigore nel periodo 2014-2020: Horizon2020 e lo SME Instrument, COSME,  Erasmus per Giovani Imprenditori, Programma EaSI per l’occupazione e l’innovazione sociale, ecc.;

• Ricercare, individuare e selezionare i bandi di interesse attraverso i portali Web;

• Analizzare i principali requisiti dei bandi identificati (eligibilità, azioni finanziate, budget, partner, regole di partecipazione ecc.);

• Utilizzare i criteri generali, la metodologia e gli strumenti di progettazione europea;

• Preparare una proposta progettuale coerente dal punto di vista tecnico e finanziario;

• Redigere la domanda finale di finanziamento e relativo invio attraverso il portale Web di riferimento;

• Gestire, monitorare e valutare il progetto.

DESTINATARI DEL CORSO      

• Piccole e Medie imprese (PMI): loro titolari, responsabili, dipendenti, tecnici;
• Consulenti e professionisti che svolgono attività di supporto alle PMI nell'accesso ai fondi;
• Funzionari/Dirigenti di Istituti Bancari che svolgono attività di intermediazione;
• Funzionari/Dirigenti di Enti a servizio dell'impresa;
• Personale di Associazioni di categoria, sindacali ed imprenditoriali, Aziende di sviluppo;
• Personale di Università e Centri di ricerca che lavorano con le imprese.
• Neolaureati che intendono acquisire competenze specialistiche.

Settori interessati dal corso (elenco indicativo e non esaustivo): Ambiente, Efficienza energetica ed Energie rinnovabili; Bioeconomia; Tecnologie emergenti; Information & Communication Technology (ICT); Trasporti intelligenti, ecologici e integrati; Logistica; Imprenditorialità; Internazionalizzazione; Sviluppo Industriale; Ricerca e Sviluppo (R&S); Innovazione di processo e di prodotto; Microcredito.
      
           METODOLOGIA DIDATTICA

La metodologia didattica è di tipo partecipativo, con un’alternanza di sessioni frontali ed esercitazioni su programmi/bandi reali (project work), per una formazione chiara, di taglio pratico ed immediatamente spendibile sul campo. Il corso è tenuto dal Prof. ing. Alessandro Vizzarri, docente qualificato e con esperienza pluriennale nelle tematiche trattate, professore presso l'Università di Roma Tor Vergata e consulente esperto per importanti aziende pubbliche e private.
   

Il corso prevede 16 ore di formazione in aula. Inoltre, ai partecipanti sarà fornito::

• Accesso gratuito per 12 mesi alla banca dati bandi europei del portale
www.obiettivoeuropa.it
• Attestato di partecipazione.
• Materiale didattico consegnato su chiavetta USB.


QUOTA DI ISCRIZIONE

Quota d'iscrizione: 400 euro + iva

Sconto advanced booking 10%: 360 euro + iva (per iscrizioni e pagamenti pervenuti entro il 20 maggio).  

Maggiori informazioni su questo corso su www.obiettivoeuropa.it
  
      


venerdì 13 febbraio 2015

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (ROMA, 27 -28 FEBBRAIO 2015)

www.obiettivoeuropa.it

 
Il corso presenta le opportunità di finanziamento diretto offerte dall'Europa alle piccole e medie imprese nel nuovo periodo di programmazione 2014-2020 e fornisce gli strumenti operativi per presentare richieste di finanziamento corrette dal punto di vista tecnico e finanziario.

La prima giornata offre il quadro sistematico delle opportunità di finanziamento messe a disposizione dall’Europa alle Piccole e Medie Imprese (PMI), per individuare e selezionare il programma e relativo bando giusto per le esigenze dell’azienda. Saranno poi spiegati gli approcci metodologici utilizzati dalla Commissione europea (Project Cycle Management, Logical Framework Approach) ed i criteri per la predisposizione di una proposta progettuale.

La seconda giornata è invece dedicata alla parte tecnico-pratica di redazione della domanda di finanziamento: saranno illustrati i vari passi operativi e le modalità per costruire una proposta progettuale vincente ed inviarla online in risposta ad un bando. La giornata prevede anche un’esercitazione pratica di simulazione e l’analisi di un progetto già svolto.

PROGRAMMA 1° GIORNO: Orientarsi – Analizzare – Approccio metodologico

Introduzione ai fondi europei.   Le opportunità per le Piccole e Medie Imprese (PMI) in Europa.I programmi di finanziamento per le PMI: Horizon2020, SME Instrument, COSME, EaSI.
Analisi del Work Programme di riferimento.
Ricerca ed analisi della call (bando) di interesse (obiettivi, eligibilità ed ammissibilità, ecc).
Criteri generali per la predisposizione di una proposta progettuale.
La metodologia PCM (Project Cycle Management).
L’approccio LFA (Logical Framework Approach).


PROGRAMMA 2° GIORNO: Redigere la domanda di finanziamento – Gestire il progetto

Elementi della proposta progettuale.
I partner: trovarli, creare il consorzio.
Il Business Plan.
Il budget: costi, ricavi e cash flow.
La pianificazione delle attività di progetto.
Inserimento della proposta sul Participant Portal.
Gestione e monitoraggio del progetto.
La rendicontazione.
Analisi di un progetto già svolto. 


Project Work: sviluppo di una proposta progettuale a partire da una idea progettuale propria o suggerita dal docente, sulla base di un bando di finanziamento individuato e con l'obiettivo di guidare ciascun partecipante nelle fasi di formulazione, identificazione bando, costruzione del partenariato, finalizzazione, sottomissione, conduzione, monitoraggio e rendicontazione.
 
Il corso si rivolge in modo particolare a: Titolari di piccole e medie imprese, Consulenti e professionisti che svolgono attività di supporto alle PMI nell'accesso ai fondi; Funzionari/Dirigenti di Istituti Bancari che svolgono attività di intermediazione per la finanzia europea; Funzionari/Dirigenti di Enti a servizio dell'impresa; Personale di Associazioni di categoria, sindacali ed imprenditoriali, Aziende di sviluppo; Personale di Università e Centri di ricerca che lavorano con le imprese. Neolaureati che intendono acquisire competenze specialistiche.                                                      

Principali settori interessati dal corso: Ambiente, Efficienza energetica ed Energie rinnovabili. Bioeconomia, Tecnologie emergenti. Information & Communication Technology (ICT). Trasporti intelligenti, ecologici e integrati, Logistica. Imprenditorialità. Internazionalizzazione. Sviluppo Industriale. Ricerca e Sviluppo (R&S). Microcredito.
 
Sede del corso: centro congressi iCavour (stazione Termini)
Orario: primo giorno 10:30 - 18:30 / secondo giorno: 9:30 - 17:30